RECUPERO FUNZIONALE

L’abilitazione e la riabilitazione in palestra rappresentano il miglior modo per agevolare o continuare le terapie mediche e fisiatriche, grazie ad un’attività funzionale affidata a istruttori qualificati, che ricevono dal medico il “testimone”, a volte precedendo ma più spesso proseguendo l’iter riabilitativo, ponderando con attenzione quanto certificato nell’anamnesi del singolo caso.

PRE-CHIRURGICA
In previsione di qualsiasi intervento chirurgico a carico dell’apparato locomotore, prepara il paziente a livello articolare, muscolare e propriocettivo, permettendogli un recupero funzionale post-operatorio nettamente più rapido. Consiste in un percorso personalizzato e finalizzato al recupero della mobilità articolare e della capacità muscolare interessate all’intervento.

POST-CHIRURGICA E POST-TRAUMATICA
Il percorso riabilitativo è fondamentale dopo un trauma, un incidente stradale o un intervento chirurgico, finalizzato a proseguire il lavoro dei vari specialisti intervenuti nella fase acuta (Fisioterapisti, Osteopati, Fisiatri e Ortopedici), per consolidare i risultati e ridurre recidive o atteggiamenti viziati che possono prolungare il periodo d’inattività.

Il numero di sedute proposte è variabile in relazione alla gravità della patologia o del problema e alla capacità di recupero intrinseca di ogni soggetto.


RECUPERO FUNZIONALE è una servizio inserito nel gruppo: BENESSERE PSICOFISICO.
Tutti i servizi inseriti in questo gruppo vi offrono la possibilità di ottenere il miglior stato psicofisico possibile. Se hai una sofferenza nell'anima o nel corpo qui troverai consigli, approfondimenti e trattamenti adeguati. Solo previa iscrizione i segreteria.

ORARI

solo previa prenotazione in segreteria.

ATTIVITÀ SVOLTA DA:

Andrea Benedetti

DOTT. ANDREA BENEDETTI

Laurea triennale in scienze delle attività motorie sportive. Corsi monotematici per il recupero funzionale ginocchio, bacino, anca, piede e spalla. In fase di conseguimento di qualifica “Prescrizione dell’Esercizio Fisico” conferita dal Progetto Regionale coordinato dall’ULSS 9.